Una mostra che celebra il lavoro del fotografo Richard Avedon debutterà a Milano durante la settimana della moda di settembre. Ospitata al Palazzo Reale di Milano, la mostra presenterà oltre 100 fotografie e opere iconiche di Avedon.

Con una carriera di oltre sessant’anni, la retrospettiva mostrerà immagini in prestito dalla collezione del Center for Creative Photography (CCP) di Tucson e dalla Richard Avedon Foundation. Sia Vogue Italia che Versace hanno collaborato per portare la mostra a Milano, che sarà curata da Rebecca Senf, la responsabile della collezione del PCC.

La mostra presenterà una sezione speciale dedicata alla collaborazione tra Avedon e Gianni Versace, iniziata con la campagna per la collezione Primavera Estate 1980 di Versace, fino alla Primavera Estate 1998, la prima disegnata da Donatella Versace .

Un comunicato sulla mostra afferma: “Il lavoro di Avedon per Versace è la rappresentazione di come quel rapporto unico che a volte si crea tra designer e fotografo possa produrre immagini destinate a un’area fuori dal tempo, definitivamente al di là della storia circoscritta a cui erano originariamente destinate, legato alla stagionalità. moda, per rivoluzionare la narrativa globale”.

“Grazie al suo sguardo, Avedon è stato uno dei pochi fotografi a interpretare l’avanguardia di Gianni Versace, illustrando lo stile e l’eleganza dello stilista italiano, nonché la radicalità della sua moda. Il linguaggio astratto di Avedon agisce in uno spazio compresso che esalta le figure rendendole assolute e facendo esplodere la coreografia dei corpi di alcune delle più celebri top model dell’epoca, in movimenti convulsi, sincopati, che mettono in risalto la forma e la matericità degli abiti che indossare, come nel caso della campagna per la collezione Primavera Estate 1993, con Linda Evangelista, Christy Turlington, Kate Moss, Aya Thorgren e Shalom Harlow.

La mostra presenterà anche una selezione di ritratti di celebrità del mondo dello spettacolo, attori, ballerini, musicisti, ma anche attivisti per i diritti civili, politici e scrittori. Quest’ultimo confluì nel portfolio The Family, creato nel 1976 per la rivista Rolling Stone , che documentava l’élite del potere politico statunitense. La mostra è accompagnata da un catalogo edito da Skira, con testi di James Martin, Donatella Versace, Rebecca Senf, Maria Luisa Frisa.

La mostra va dal 22 settembre al 29 gennaio 2023.

Fondazione Richard Avedon - Versace

Fondazione Richard Avedon – Versace