L’azienda mira a trasformare il mercato dei gioielli con diamanti con prodotti più convenienti e emissioni di CO 2 notevolmente ridotte. Pandora non utilizza più diamanti estratti.

BALTIMORA , 16 agosto 2022 – Pandora, il più grande marchio di gioielli al mondo, ha annunciato oggi il lancio di gioielli con diamanti creati in laboratorio negli Stati Uniti e inCanada . L’introduzione segna una pietra miliare per il mercato dei diamanti più grande del mondo, dove più consumatori potranno ora acquistare gioielli con diamanti.

Collana Diamonds by Pandora con diamante creato in laboratorio coltivato, tagliato e lucidato con il 100% di energia rinnovabile e realizzato con argento e oro riciclati al 100%
Collana Diamonds by Pandora con diamante creato in laboratorio coltivato, tagliato e lucidato con il 100% di energia rinnovabile e realizzato con argento e oro riciclati al 100%

“Il futuro del lusso è qui oggi. I diamanti creati in laboratorio sono belli quanto i diamanti estratti, ma disponibili per più persone e con minori emissioni di carbonio. Siamo orgogliosi di ampliare il mercato dei diamanti e offrire gioielli innovativi che stabiliscono un nuovo standard per come l’industria può ridurre il suo impatto sul pianeta”, ha affermato Alexander Lacik , CEO di Pandora .

Il mercato globale dei gioielli con diamanti è stimato a 84 miliardi di dollari . Si prevede che il mercato continuerà a crescere e i diamanti creati in laboratorio stanno superando la crescita complessiva del settore. Gli Stati Uniti sono il più grande mercato mondiale di gioielli con diamanti.

I diamanti coltivati ​​negli Stati Uniti con basse emissioni di CO 2
I diamanti creati in laboratorio sono identici ai diamanti estratti, ma cresciuti in laboratorio anziché estratti da una miniera. Hanno le stesse caratteristiche ottiche, chimiche, termiche e fisiche e sono classificati secondo gli stessi standard noti come 4C: taglio, colore, purezza e caratura. I diamanti creati in laboratorio da Pandora vengono coltivati, tagliati e lucidati utilizzando il 100% di energia rinnovabile e hanno un’impronta di carbonio di soli 8,17 kg di CO 2 e per carato, il cinque percento di quella di un diamante estratto.

I diamanti creati in laboratorio vengono coltivati ​​negli Stati Uniti e indicano un futuro di diamanti a basse emissioni di carbonio per gioielleria e uso industriale. In prospettiva, se tutti i diamanti fossero estratti con la stessa impronta di carbonio ridotta dei diamanti creati in laboratorio da Pandora, si risparmierebbero più di 6 milioni di tonnellate di CO 2 e all’anno – questo è simile alla sostituzione di tutte le auto di New York City con veicoli elettrici.

Prima collezione con argento e oro riciclati al 100%
Per ridurre ulteriormente l’impatto climatico dei gioielli, è la prima collezione Pandora realizzata con argento e oro riciclati al 100%. Questo porta le emissioni di gas serra del prodotto di ingresso della collezione – un anello d’argento con un diamante creato in laboratorio da 0,15 carati (US$ 300) – a 2,7 kg di CO 2 e, che è uguale alle emissioni medie di una t-shirt. Il prodotto di punta – un diamante creato in laboratorio da un carato incastonato in un anello in oro massiccio 14k (US $ 1950) – ha un’impronta di 10,4 kg di CO 2 e, che è inferiore alle emissioni medie di un paio di jeans.

La nuova collezione rappresenta una svolta significativa per Pandora, poiché l’azienda si è impegnata a realizzare tutti i suoi gioielli da argento e oro riciclati entro il 2025.

La collezione di 33 pezzi si chiama Pandora Brilliance e comprende anelli, braccialetti, collane e orecchini, ciascuno caratterizzato da un diamante solitario, purezza VS+ creato in laboratorio, incastonato a mano in argento sterling, oro giallo massiccio 14 carati o oro bianco massiccio 14 carati . La collezione sarà disponibile per l’acquisto dal 25 agosto in 269 negozi Pandora negli Stati Uniti e in Canada e su pandora.net . I prezzi partono da US $ 300 e ogni pietra varia da 0,15 a un carato.

Brilliance è la prima collezione della nuova categoria Diamonds by Pandora. L’introduzione in Nord America segue un lancio pilota di successo nel Regno Unito di diamanti creati in laboratorio nel 2021. All’epoca, Pandora annunciò anche che avrebbe smesso di utilizzare diamanti estratti.

Fonti :

Informazioni su Pandora
Pandora è il marchio di gioielli più grande del mondo. L’azienda progetta, produce e commercializza gioielli rifiniti a mano realizzati con materiali di alta qualità a prezzi accessibili. I gioielli Pandora sono venduti in più di 100 paesi attraverso 6.800 punti vendita, inclusi più di 2.600 concept store.

Con sede a Copenaghen, in Danimarca , Pandora impiega 27.000 persone in tutto il mondo e realizza i suoi gioielli in due strutture certificate LEED in Thailandia . Pandora è impegnata nella leadership nella sostenibilità e utilizzerà solo argento e oro riciclati nei suoi gioielli entro il 2025 e dimezzerà le emissioni di gas serra lungo la sua catena del valore entro il 2030. Pandora è quotata alla borsa valori Nasdaq di Copenaghen e ha generato un fatturato di 23,4 miliardi di DKK ( EUR 3,1 miliardi ) nel 2021.

FONTE Gioielli Pandora