Saks , l’e-tailer di lusso, ha raccolto più soldi per sostenere la sua crescita. Mercoledì, Saks ha annunciato di aver chiuso una struttura “upsize” da 60 milioni di dollari con Pathlight Capital LP, costruendo così una struttura di prestito a termine garantito senior esistente. La chiusura, avvenuta l’11 agosto, ha portato a una linea di credito totale di $ 175 milioni, in cui Pathlight ha servito come agente amministrativo.

Secondo Saks, la struttura di upsize fornisce liquidità aggiuntiva per il fabbisogno di capitale circolante in corso e per finanziare opportunità di crescita strategica. “Le solide fondamenta di Saks combinate con il suo continuo slancio positivo rafforzano la nostra convinzione nel potenziale dell’azienda per essere leader nell’e-commerce di lusso”, ha affermato in una nota Matt Williams, amministratore delegato di Pathlight Capital.

Vince Phelan, chief financial officer di Saks, ha aggiunto: “La nostra capacità di garantire questo finanziamento aggiuntivo dimostra le nostre solide basi e la nostra traiettoria. Apprezziamo la continua collaborazione del team Pathlight, che migliora la nostra flessibilità finanziaria e la capacità di supportare iniziative di crescita future”.

Nel marzo 2021, Saks Fifth Avenue è stata riprogettata dalla società madre, la Hudson’s Bay Co. con sede a Toronto, con un nuovo modello di business, un partner azionario e un bilancio più solido, dividendo la flotta di negozi Saks Fifth Avenue e saks.com in società separate. Insight Partners, una società di capitale di rischio e di private equity, ha effettuato un investimento di minoranza di $ 500 milioni nel business dell’e-commerce Saks, valutandolo a $ 2 miliardi.

Nell’agosto 2021, saks.com si è assicurata il prestito a termine garantito senior di $ 115 milioni organizzato da Pathlight Capital LP, come parte di un ciclo di transazioni finanziarie intese a rafforzare la sua liquidità e il potenziale di crescita. Allo stesso tempo, Saks.com ha chiuso una linea di credito revolving quinquennale basata su attività sindacata di $ 350 milioni, organizzata da Bank of America NA.

L’aumento dei finanziamenti aiuta saks.com a competere in quello che è diventato un settore vivace e resiliente con una battaglia sempre più intensa per conquistare i clienti della moda, tra Mytheresa , neimanmarcus.com , Moda Operandi , Net-a-porter , Farfetch e Matchesfashion.com E-commerce guadagnato enormemente attraverso la pandemia, ma ultimamente il suo tasso di crescita è rallentato poiché gli acquirenti, desiderosi di uscire dalle loro case, sono tornati a visitare centri commerciali e negozi.

Saks.com ha utilizzato i suoi soldi per rafforzare la sua tecnologia, marketing, contact center e per migliorare la sua esperienza di acquisto con personalizzazione, servizi di styling e opzioni di spedizione e restituzione, e per migliorare l’aspetto generale del sito web. Si è ipotizzato che, in definitiva, trasformare i  negozi Saks Fifth Avenue  e le attività di e-commerce in società separate sia un passo per trasformare potenzialmente l’operazione di e-commerce in una società per azioni, a seconda delle condizioni del mercato.

Un anno fa, è stato riferito che Saks.com ha generato circa $ 1 miliardo di vendite annuali, anche se ora è probabile che sia ben al di sopra di quella cifra. “Sono solo i primi giorni per lo shopping online, soprattutto nel lusso”, ha dichiarato Richard Baker, governatore, presidente esecutivo e amministratore delegato di Hudson’s Bay Co. , in un’intervista al momento della reingegnerizzazione di Saks. “C’è un’opportunità per il lusso di triplicare le sue dimensioni online. Nessuno sa davvero come andrà a finire la vendita al dettaglio”.

Saks Fifth Avenue e-commerce

Saks Fifth Avenue e-commerce