A pochi passi dalla Fontana di Trevi e dal suggestivo scenario offerto dai Fori Imperiali, nel cuore della Roma più autentica, sorge Umiltà 36, design hotel sinonimo di stile, lusso e raffinatezza.  La residenza ideale per viaggiatori cosmopoliti e dinamici, uomini d’affari e imprenditori è caratterizzata da un’atmosfera vivace e sofisticata, e da uno stile retrò, eclettico e raffinato.

Claudio Ceccherelli, CEO di Shedir Collection commenta: “Siamo incredibilmente entusiasti di annunciare la recente apertura di Umiltà 36 e di arricchire la nostra offerta romana per esperienze di ospitalità diverse e uniche. Il nostro nuovo gioiello sarà radicato nei principi di semplicità, freschezza e raffinatezza culturale, creando allo stesso tempo un senso sempreverde di lusso discreto”.

Ambienti esclusivi e accoglienti, dove l’eccentricità dell’arte contemporanea si unisce alla geometricità e al rigore dell’architettura, delle forme e dei colori, in un connubio di eccezionale pregio e intensità.

Un’atmosfera sofisticata e originale, che trae ispirazione dallo stile dei soggiorni romani degli anni ’50: luoghi eleganti e senza tempo, reinterpretati in chiave contemporanea grazie all’individuazione di soluzioni di perfetto equilibrio tra decoro e minimalismo.

Ogni dettaglio è pensato per accogliere e stupire: un’eccentricità che è sinonimo di lusso, leggerezza e sobrietà.  Una galleria d’arte esclusiva: grazie a un peculiare linguaggio estetico, fusione di classico e moderno, ed eclettiche e raffinate scelte di interior design, all’Umiltà 36 ogni camera restituisce un’allure inconfondibile. Ogni dettaglio è veicolo di bellezza ed emozione. Intimità, eleganza ed esclusività si respirano in ogni angolo e accolgono gli ospiti in un’esclusiva esperienza multisensoriale.

Qui la discontinuità è veicolo di bellezza: il rigore delle linee e delle geometrie e il raffinato minimalismo delle soluzioni architettoniche si sposano perfettamente con la policromia e la varietà degli arredi. Tra bergère alla moda, credenze smaltate, texture curiose, carte da parati liberty le suggestioni sono tante, e soddisfano la vista e l’anima anche degli spettatori più esigenti. Scelte appositamente per impreziosire gli ambienti, le varie opere d’arte contemporanea sono gli elementi fondamentali per aggiungere valore e colore.

All’Umiltà 36 l’arte diventa un potente mezzo espressivo, veicolo di emozioni e suggestioni, perfettamente integrato in un’atmosfera che ricrea l’ideale di perfezione ed eleganza dei salotti romani degli anni ’50.

Sabrina Camillini, Direttore Generale di Umiltà 36 commenta: ‘ Siamo davvero entusiasti di aprire le porte ai nostri ospiti e permettere loro di sperimentare il vero senso della classica ospitalità romana, che consideriamo l’etica di Shedir Collection. La nostra posizione, immersa nel suggestivo scenario dei tesori architettonici di Roma, è la base perfetta per esplorare la città.’  

L’hotel occupa un edificio storico che ha subito una prestigiosa ristrutturazione. Con una varietà di 47 camere, suite e appartamenti elegantemente arredati e dotati di ogni comfort; anche il più piccolo dettaglio è stato accuratamente studiato per regalare intimità ed emozione. L’altezza dei soffitti è stata enfatizzata dall’uso sapiente di boiserie in legno massello come le testate dei letti dei letti, secondo l’autenticità degli anni Cinquanta.

Tutti i bagni sono rivestiti in marmo e dispongono di doccia a pioggia e doppio lavabo. I 17 appartamenti dispongono di soggiorno con angolo cottura, ideale per lunghi soggiorni senza rinunciare al comfort e alla raffinatezza. Inoltre, ci sono anche due suite con terrazzo con vista sui tetti di Roma. Materie e tessuti dai tratti classici e moderni si alternano a geometrie nette e raffinate policromie: un sottile compromesso tra architettura e design, per raccontare una storia che dal passato arriva ai giorni nostri, un connubio avvolgente di intimità, bellezza ed eleganza, e il emozione di sentirsi a casa.

Gastronomia

Umiltà 36 offre ai suoi ospiti un viaggio esclusivo ad ampio raggio attraverso diverse esperienze gastronomiche: i tre diversi modi di intendere la raffinatezza in cucina, quindi anche la più piccola pausa è un’esperienza da ricordare.

Dandy Café- ispirato all’ideale settecentesco del Caffè Letterario, cenacolo di letterati e uomini di cultura, e alla figura del Dandy, emblema di un’eleganza che non è solo apparenza. Dandy Café offre un ambiente accogliente e allo stesso tempo sofisticato, dove dar vita ad una convivialità raffinata ma riservata e tranquilla, a pochi passi dalle vie più vivaci del centro di Roma.

Per una pausa pranzo gourmet o una cena esclusiva, il Cafè è un’oasi dove il piacere della raffinatezza e il gusto della tradizione convivono armoniosamente.

Aperto dalla mattina alla sera, è il luogo in cui rilassarsi leggendo un libro, intrattenendo conversazioni, raccogliendo i molteplici stimoli visivi e sensoriali della ‘Galleria di Umiltà’. Qui qualsiasi bevanda alla moda, tè profumato, bicchiere di vino, panino squisito o qualsiasi insalata deliziosa, diventa una vera esperienza culinaria.

El Porteño Gourmet- un viaggio indimenticabile nell’anima e nella cultura dell’Argentina: spazi affascinanti e insoliti, un’atmosfera cosmopolita e vibrante, le suggestioni accattivanti di una cucina unica al mondo. Aromi, sapori, consistenze, colori: basta chiudere gli occhi per sentirsi a Buenos Aires.

Un progetto ambizioso e innovativo, pensato per raggiungere una clientela esigente, audace, sensibile a sperimentazioni inedite e non convenzionali. Il ristorante sarà aperto tutto il giorno, pranzo e cena, leisure o business, circondati dalla bellezza e dall’eleganza di un ambiente stravagante e particolare.

Inaugurazione settembre 2022.

Terrace Flores – una pausa ammirando le meraviglie di Roma, per un’autentica bellezza senza tempo a 360 gradi.

Caffetteria, lounge bar e Tapas bar, sono i luoghi ideali per una pausa rigenerante e rilassante, per iniziare la giornata con gli occhi pieni di eternità, gli ospiti possono coccolarsi con un drink all’ora del tramonto, guardando gli ultimi raggi di sole baciare gli edifici del centro.

Servizi aggiuntivi includono una  palestra all’avanguardia e  un’ampia sala riunioni, con una capienza massima di 30 persone.

Umiltà 36 fa parte della Collezione Shedir 

 

Hotel Umiltà 36, Roma (Italia)