GUCCI ha inaugurato un negozio di 3.500 piedi quadrati nel centro di Detroit, che espone le collezioni di prêt-à-porter e accessori, gioielli, orologi e Gucci Decor per uomo e donna. È uno dei primi marchi di lusso globali ad aprire un negozio nel centro di Detroit.

Ma la città ha una relazione con Gucci da diversi anni. Il marchio ha nominato Detroit come la sua città principale per il programma Gucci North America Changemakers nel 2019, avendo trovato un allineamento con essa e la sua cultura iconica. Ha anche stabilito relazioni con organizzazioni non profit con sede a Detroit e ha supportato studenti di istituzioni come la Cass Tech High School , una scuola superiore pubblica nel centro della città.

Nel 2019, Gucci ha commissionato “Black to Techno” di Jenn Nkiru, un documentario che celebrava la techno come una forma d’arte nostrana di Detroit. Ha anche lanciato una capsule collection insieme a Tommey Walker, un giovane imprenditore e visionario dietro Detroit Vs. Tutti. “Negli ultimi anni abbiamo avuto la possibilità di entrare in contatto molto più profondamente con la città e la gente di Detroit, essendoci stata molte volte”, ha affermato Susan Chokachi, presidente e CEO di Gucci Americas. Ha notato che nel 2019 Gucci ha ospitato lì la sua riunione annuale dei direttori di negozio.

Gucci nuovo store a Detroit

Gucci nuovo store a Detroit

Il negozio è diverso da qualsiasi altra unità Gucci nel mondo, fondendo l’architettura di Library Street con l’eredità italiana di Gucci. La boutique presenta piastrelle di vetro restaurate e metallo geometrico sulla facciata che viene portata in tutto l’interno. I pavimenti monocromatici con motivi personalizzati rispecchiano la pannellatura geometrica della facciata, producendo effetti tridimensionali decorativi, integrandosi con la forma dei corpi illuminanti cilindrici. Nell’ambito dell’impegno di Gucci di implementare e migliorare iniziative eco-compatibili e tecnologie a basso consumo energetico nei suoi negozi, il nuovo negozio è certificato LEED e dispone di illuminazione a LED.

Discutendo di quali saranno i suoi progetti di bestseller, Chokachi ha affermato: “Penso che abbiamo una grande opportunità con l’abbigliamento maschile. È una città sportiva. È naturale per noi sviluppare ottimi rapporti con la comunità atletica. Allo stesso modo, è una comunità creativa. La creatività di Alessandro risuona molto in questo mercato”, ha detto riferendosi ad Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci. “L’abbiamo visto nelle relazioni che abbiamo costruito nel Somerset [centro commerciale a Troy, Michigan] e nelle persone con cui abbiamo iniziato a entrare in contatto. Allo stesso modo, il mondo maschile e quello femminile troveranno un’interessante base di clienti nella città di Detroit”.

Gucci nuovo store a Detroit

Gucci nuovo store a Detroit

Ha notato che il negozio di Somerset va molto bene “ed è ovviamente il motivo per cui stiamo cercando un’espansione lì e un secondo punto di distribuzione e per esprimere appieno la storia degli uomini come concepita da Alessandro e abbiamo davvero sentito di aver bisogno di una presenza maschile dedicata là.”

Dal momento che Gucci entra in risonanza con persone di età e fascia demografica diverse, Chokachi ha affermato che cercano di entrare in contatto con i giovani nelle città chiave attraverso i loro  programmi Changemakers e i loro partner senza scopo di lucro. Hanno anche un fondo per borse di studio che cerca di creare più percorsi per le persone interessate ad entrare nel settore della moda.

Per celebrare l’apertura della nuova boutique e il Detroit Month of Design, Gucci lancerà il secondo capitolo della sua collaborazione con Tommey Walker e Detroit Vs. Tutti. La nuova iterazione mette in evidenza Detroit vs. Tutte le toppe sono presenti nella collezione Off the Grid di Gucci. La linea Off the Grid , creata nel 2020, è stata creata per supportare la visione della casa per una produzione circolare che utilizza materiali riciclati, organici, di origine biologica e di provenienza sostenibile. La collezione comprenderà un cappellino da baseball, uno zaino e un marsupio, tutti in vendita esclusivamente nel nuovo store di Detroit a partire da settembre.

Per onorare la nuova sede permanente di Gucci in città, Gucci Changemakers ha incaricato Jessica Care Moore, poetessa acclamata dalla critica e nativa di Detroit, di scrivere una poesia originale che riflettesse la missione del marchio all’interno della città di Detroit. Una strofa della poesia sarà dipinta a mano sulla facciata del Siren Hotel per il divertimento della comunità : “Lo spirito di una città della moda si sente/Non appena entra./La scintilla vive dentro i volti modellati/della sua comunità .”

Inoltre, nell’ambito del Detroit Month of Design e in collaborazione con Design Core, beneficiario di Changemakers 2020, Gucci metterà in luce gli studiosi di Changemakers e i designer di Design Core con una mostra multimediale al MOCAD all’inizio di settembre. Il mese del design di Detroit, che si svolge dal 1 settembre al 30 settembre, in tutta la città e online, presenta una combinazione di esperienze virtuali, outdoor e indoor. Gli elementi chiave del programma includono mostre, installazioni, lanci di prodotti, conferenze, tavole rotonde, tour e workshop.

Guardando al futuro, Chokachi ha detto che molti altri negozi Gucci apriranno negli Stati Uniti entro il prossimo anno. “C’è un’interessante opportunità di mercato in questo momento. Il panorama del lusso in America ha davvero attraversato un periodo dinamico di espansione e crescita”, ha affermato. Dopo un’apertura ad Austin, in Texas, a marzo e dopo aver spostato le sedi all’interno di Crystals a Las Vegas, Gucci aprirà un nuovo negozio nel Wynn a Las Vegas a novembre.

Il marchio aggiungerà anche un secondo piano al suo negozio di Bal Harbour, in Florida, alla fine di ottobre. Gucci prevede di trasferire sedi a Palm Beach il prossimo anno e anche il prossimo anno aprirà un negozio ad Aspen. Nella collezione Somerset a Troy, aprirà un negozio dedicato all’uomo e aprirà un negozio dedicato all’uomo (una seconda sede) a Scottsdale. All’inizio del 2023, Gucci svelerà un nuovo negozio nel Meatpacking District di New York.

Gucci nuovo store a Detroit

Gucci nuovo store a Detroit