Mio Zio raccontava che nel lontano 1971 c’era l’abitudine tra i villani a raccogliere i radicchi selvatici ai bordi della strade, tritarli e farne delle insalate bollite (molto benefiche per andare di corpo) o crude in abbinamento con altre erbe di campo. Oggi la si chiama “foragging” per i moderni dei nostri tempi.

Mah…

Intanto per stare sul concreto per questa sera, o altre sere, vi propongo una ricetta:

INSALATA MISTA IN SALSA GIALLA

Vegetable salad on white plate

Difficoltà:
Facile
Una insalata mista insaporita dalla salsa savora, una salsa di senape.
La senape è una pianta originaria dell´Asia, dove cresceva spontanea. Si pensa che venne coltivata per la prima volta nel 3000 a.C. in India, venne poi esportata in occidente come spezia pregiata e infatti era già nota ai Romani, che la utilizzavano in svariate preparazioni.
La senape ha proprietà leggermente conservanti, che assumevano una certa importanza in epoche remote. Il gusto particolare della senape è dato da un glucoside chiamato sinagrina per la senape nera e sinalbina per la senape bianca. La sinagrina contenuta nei semi scuri si scompone in acqua a causa di un enzima e libera sostanze dal sapore forte e pungente.
Le preparazioni a base di senape sono dette “senapi” o più propriamente, “mostarde”. Quelle di tipo inglese sono più piccanti, mentre la più nota è quella di Digione.

Preparazione:
– Mondare e lavare le verdure
– Tagliarle a julienne
– Mondare e lavare la lattuga
– Disporle in una ciotola
– Rassodare l´uovo
– Pulire i funghi e affettarli sottilmente
– Sistemare gli ortaggi in una insalatiera
– Unire i funghi, il timo e la maggiorana
– Riunire in una scodella il succo di limone, il sale, il pepe
– Incorporare l´uovo setacciandolo, la salsa Savora e l´olio fino ad ottenere una salsa
– Condire le verdure con la salsa
– Mescolare accuratamente
– Servire con la ciotola di lattuga

Stagione:
Tutto l´annoTutto l´anno
Tempo di preparazione:
30 minuti
Metodo di cottura:
Nessuna
Ingredienti per 4 persone:
funghi (250 g)
carota (80 g)
finocchio (150 g)
cuore di sedano (60 g)
zucchina (80 g)
uova (n. 1)
salsa savora (n. 1 cucchiaio)
timo (n. 1 cucchiaio)
maggiorana (n. 1 cucchiaio)
olio di semi di mais (n. 3 cucchiai)
succo di limone (n. 3 cucchiai)
sale (q.b.)
pepe (q.b.)
lattuga (n. 1 cespo)