Lemonjazz 2022

Artisti on stage: Richard Galliano, Joe Bastianich & Terza Classe, Matteo Mancuso e Naturally 7

FotoLa quarta edizione del Lemonjazz Festival è in programma dal 10 al 18 settembre in Villa Fiorentino a Sorrento. Sul palco lo stile francese di Richard Galliano, la classe americana e partenopea di Joe Bastianich & Terza Classe, il prodigioso Matteo Mancuso e i vocalist più apprezzati del momento, i Naturally 7. Come per le precedenti edizioni, la location sorrentina farà da sfondo a quello che non è solo un appuntamento artistico musicale ma anche un momento di omaggio alle bellezze del territorio in un’atmosfera unica.

Il 10 settembre la manifestazione prende il via con Richard Galliano. Quest’artista dallo stile inconfondibile dall’età di 4 anni studia pianoforte e fisarmonica e oggi vanta 50 anni di carriera, durante i quali ha pubblicato altrettanti album. Le collaborazioni con artisti di fama sono molto numerose. Nel 1980 incontra Astor Piazzolla, che gli consiglia di creare lo stile francese “New Musette”, così come lo stesso Piazzolla ha creato lo stile “New Tango” argentino.

Joe Bastianich & Terza Classe seguiranno l’11 settembre. Sì, è lui, il Bastianich di Masterchef. Dall’incontro tra l’imprenditore-cantante-musicista e il gruppo napoletano nasce un mix di suggestioni, generi e melodie che fanno da ponte tra il folk e il bluegrass statunitense con le sonorità mediterranee.

Matteo Mancuso, in programma il 17 settembre, è considerato un fenomeno. Al Di Meola dice di lui: “Un talento assoluto, ci vorrebbero due o tre vite per imparare anche per uno come me a improvvisare così bene alla chitarra come lui”. Dalla Sicilia il suo nome ha fatto il giro del mondo. Tra le sue influenze si trovano i pionieri del jazz come Montgomery e Charlie Parker.

L’ultimo appuntamento è il 18 settembre con i Naturally 7, un gruppo statunitense con un distinto stile a cappella chiamato Vocal Play. Nativi di New York, oggi sono conosciuti nel mondo grazie al loro stile unico in fatto di armonia nel canto a cappella e per aver cantato/suonato con Michel Bublè, registrando insieme a lui il cd Crazy Love.

Lemonjazz Festival è organizzato dal Comune di Sorrento e dalla Fondazione Sorrento, con la direzione artistica di Mario Mormone. I concerti si terranno alle 21 e il costo del biglietto è di 15 euro. Info anche sul sito lemonjazz.org.

Ufficio stampa Claudia Cascone