Lo scorso 30 giugno (2022) sono stato a cena al Ristorante Rua, Quartiere Isola in Milano: le recensioni dei locali non sono la mia passione e quando le faccio (la seconda volta in questo spazio) è perché il locale lo merita.

Le caratteristiche del menù combinate con l’accoglienza e qualità della struttura, portate a sintesi, rendono il combinato disposto del menù elaborato e proposto ai clienti, gustoso ed equilibrato, anche per persone, come me, che, quando vanno a mangiare fuori casa, cercano di non “incasinare” il metabolismo, e da diabetico i livello di glucosio nel sangue.

La struttura del cena era costituita da diversi assaggi che nelle loro porzioni e composizioni erano costituite da: friggitelli ripieni di baccalà mantecato, parmigiana di melanzane e pesce spada con  caponata di melanzane. Vi consiglio come piatti: i tonnarelli all’amatriciana (datterini gialli, cotenna soata e fiore sardo) e involtino di pesce spada con caponata di melanzane e mandorle di Toritto.

Il menù è selezionato e di qualità così come la carta dei vini, anch’essa composta da proposte di pregio.

Infine prima di concludere: è degna di segnalazione la collocazione topografica del Ristorante: una delle zone di Milano recuperate al degrado, e che oggi rappresenta un punto importante per il rilancio non solo della metropoli lombarda. ma occasione feconda di aggregazione e sviluppo di iniziative socioeconomiche.


Rua

Indirizzo: Piazzale Carlo Archinto, 6, 20159 Milano MI
Telefono: 347 897 1606

Prenotazionisuperbexperience.com