Hermès si sta preparando per entrare nel metaverso?

Sebbene avesse fermamente escluso un ingresso nel metaverso, Hermès  ha ora presentato una domanda di marchio che copre token non fungibili (NFT), criptovalute e tutto ciò che è digitale per prepararsi alla sua incursione nel Web3. Secondo lo United States Patent and Trademark Office (USPTO) , il marchio (che è stato depositato il 26 agosto 2022) riguarderà il software scaricabile per visualizzare, archiviare e gestire beni virtuali, oggetti da collezione digitali, criptovalute e NFT “per l’uso in mondi in linea.

Inoltre, il marchio ha anche depositato marchi per “servizi di negozi al dettaglio con beni virtuali” e moda e fiere in “ambienti di realtà virtuale, aumentata o mista online” e per “fornire un mercato online per acquirenti e venditori di beni virtuali”.

Ciò potrebbe significare che gli utenti potranno presto assistere agli eventi di moda del marchio nel Metaverso e anche avere l’opportunità di acquistare abbigliamento esclusivo e altro sotto forma di NFT. Proprio come Hermes, anche diversi marchi di lusso in tutto il mondo stanno esplorando il Metaverso e tutto ciò che ha da offrire.

Hermès nuova borsa Della Cavalleria

Hermès nuova borsa Della Cavalleria