Boucheron diventa XXL con la nuova audace collezione di gioielli oversize

Un’immagine dal film della campagna “Icons” di Boucheron. Credito immagine: Boucheron

Il gioielliere francese Boucheron ha lanciato una nuova campagna “Icons”, che riesce ad essere sia contemporanea che classica, celebrando i suoi modelli storici in modo innovativo.

La campagna è incentrata su nuove versioni oversize della collezione “Quatre” di Boucheron, lanciata nel 2004 insieme ad altre firme della casa. In questo modo, la linea di gioielli riflette il passato della maison francese mentre si basa su di esso, offrendo opzioni accattivanti per soddisfare i gusti del consumatore moderno.

“Per questa campagna, ho immaginato versioni oversize delle nostre icone pur rimanendo fedele al loro carattere originale”, ha dichiarato Claire Choisne, direttore creativo di Boucheron .

“Sento che Boucheron presenta una visione all’avanguardia, vivace e autentica della gioielleria e dell’alta gioielleria con questi pezzi, ed è così che ho sempre immaginato che fosse Boucheron”, ha detto.

Più grande, migliore, più audace,
la signora Choisne ha ritenuto che l’aggiunta di versioni ingrandite dei classici della casa servisse a magnificare positivamente la bellezza degli articoli.

I dettagli in mostra nella collezione “Icons” includono ripetizioni geometriche e spigolose, nonché il contrasto strutturato di linee in oro rosa e giallo. L’ultimo spot di Boucheron nasce da un’idea del famigerato fotografo David Sims e dell’ex caporedattore di Vogue Paris Emmanuelle Alt, e si svolge nel cuore di Parigi.

 

Il film della campagna “Icona” di Boucheron

L’assertivo film della campagna inizia con la modella Anja Rubik che mostra i polsi, che sono impilati con scintillanti braccialetti Quatre classique. Posizionando le braccia come una sorta di scudo, la signora Rubik scruta da dietro le sue membra adornate di gioielli con un occhio azzurro fisso.

Vestita di nero, si sposta fluidamente da una posa all’altra, prima che l’inquadratura si espanda per mostrarla davanti a una statua verde. Mentre la signora Rubik sta in piedi con sicurezza e grazia, il suo corpo è delineato quasi impercettibilmente dal logo Boucheron.

“Boucheron” lampeggia sullo schermo in grassetto bianco, insieme all’indirizzo dell’atelier parigino. Da una prospettiva a volo d’uccello, l’architettura sottostante forma una forma ottagonale allungata, un’altra chiara allusione al logo del diamante Boucheron.

 

 

 

Una scena del film della campagna “Icons” di Boucheron

 

In un doppio abito nero, il modello Ludwig Wilsdorff tiene i polsi uniti, attirando l’attenzione sui braccialetti Quatre classique sui suoi polsi. I braccialetti, che sembravano femminili e belli su Ms. Rubik, ora emanano un sottile fascino maschile.

Il signor Wilsdorff incornicia il viso e il busto con i lussuosi braccialetti, posando in un modo che emette forza e sicurezza. Tiene i braccialetti fino all’osso della fronte. L’oro rosa nei braccialetti completa positivamente le macchie d’oro e marrone nei suoi occhi.

Tutta capelli sciolti e grazia al rallentatore, la signora Rubik torna indossando una collana Plume de Paon in platino e diamanti. Si muove naturalmente e languidamente nel vento, i suoi movimenti allegri contrastano nettamente con l’intenzionalità strutturata e rigida del suo ornamento di diamanti.

Il film si conclude con la signora Rubik che indossa braccialetti Serpent Bohème di grandi dimensioni su un braccio, indossando in modo impressionante oltre $ 300.000 di gioielli ostentati al suo polso delicato. “Boucheron” lampeggia sullo schermo in grassetto bianco, insieme all’indirizzo dell’atelier parigino, alla fine del film.

L’opulenza d’oltremare
Boucheron ha recentemente pubblicato una collezione ispirata alla commissione speciale del Maharaja di Patiala alla casa nel 1928.

Si prevede che l’India vedrà una crescita a tre cifre di UHNWI, HNWI e adulti benestanti tra il 2022 e il 2030. Le entrate nel mercato indiano dei beni di lusso ammontano a 7,52 miliardi di dollari finora nel 2022 e si prevede che cresceranno annualmente dell’1,63% CAGR (tasso di crescita annuale composto) dal 2022 al 2027, secondo Statista .

Il segmento più grande del mercato sono gli orologi e i gioielli di lusso, che rappresentano un volume di mercato di 2,21 miliardi di dollari nel 2022.

Il gioielliere francese non è il solo ad affascinare l’India e molti marchi di lusso stanno cercando di aumentare la loro presenza nel meraviglioso paese asiatico. La casa automobilistica britannica di lusso McLaren Automotive si è recentemente trasferita nel mercato indiano e Balenciaga debutterà in India nel 2023 .