In soli due decenni, Louis Vuitton ha dimostrato il suo solido impegno per l’orologeria. Nel 2002 la Maison ha presentato un orologio come nessun altro: il Tambour . Audace e innovativo, era riconoscibile a prima vista con la sua forma senza precedenti, la sua cassa rotonda scolpita da un blocco di metallo e le sue tipiche corna applicate. Per la prima volta il pluripremiato attore di Hollywood Bradley Cooper è stato nominato Brand Ambassador dedicato esclusivamente agli orologi.

Louis Vuitton Bradley Cooper - Campagna di orologi Tambour

Louis Vuitton Bradley Cooper – Campagna di orologi Tambour

Divenuto negli anni un simbolo della collezione di orologi di Louis Vuitton, il Tambour ha visto nel tempo diverse espressioni, pur rimanendo fedele al DNA della Maison: una devozione all’Arte del Viaggio e una creatività audace che combina innovazione tecnologica con un’eccezionale maestria. Con il Tambour Spin Time nel 2009, ha persino reinventato il modo in cui viene visualizzata l’ora, con cubi rotanti invece di lancette e indici dell’orologio. Nel 2011, La Fabrique du Temps di Ginevra e i suoi maestri orologiai, Michel Navas ed Enrico Barbasini, si sono uniti all’avventura di Louis Vuitton per creare orologi davvero eccezionali.

Orologio Louis Vuitton Tambour Twenty nuovo

Orologio Louis Vuitton Tambour Twenty nuovo

Lanciato nel 2014, il Tambour Evolution aveva linee forti e maschili con la sua cassa di 45 mm di diametro, mentre il Tambour Slim del 2016, in una versione Tourbillon, appariva elegante e discreto al polso. Con il modello Tambour Moon lanciato nel 2017, il Tambour ha mantenuto la sua caratteristica cassa rotonda invertendo la curva del cinturino.

Poi, nel 2020, il Tambour Curve ha letteralmente spinto i confini del cronometraggio, con la sua cassa in titanio e Carbostratum®; la sua curva convessa sorprendentemente allungata e il suo fenomenale calibro tourbillon volante, stampigliato con il prestigioso sigillo di Ginevra (Poinçon de Genève), un connubio perfetto tra movimento ad alta complicazione e creatività audace. Nel 2021, il Tambour Carpe Diem ha ricevuto il Premio Audacity al Grand Prix d’Horlogerie de Genève , mentre il Tambour Street ha vinto il Premio Diver’s Watch.

Anche l’orologeria di Louis Vuitton è stata strettamente collegata all’orologio connesso. Con questa tecnologia, il futuro è adesso. Nel 2022 la Maison ha già presentato la 3a  generazione del suo modello Tambour Horizon Light Up. Questo orologio connesso è semplicemente rivoluzionario. Non solo è luminoso, adatto ai viaggi e giocoso, ma è anche interamente personalizzabile, rimanendo così fedele al DNA della Maison.

Orologio Louis Vuitton Tambour Twenty nuovo

Orologio Louis Vuitton Tambour Twenty nuovo

In soli due decenni, Louis Vuitton ha dimostrato la sua legittimità sulla scena dell’orologeria. Nel corso degli anni, la cifra stilistica iconica e senza tempo del Tambour si è unita a tutti i tipi di orologi, dai tipi più classici ai movimenti più complessi. A seconda dei desideri di chi lo indossa, è stato maschile, femminile, GMT, adatto ai subacquei e si è persino dotato di un tourbillon volante e di una ripetizione minuti, a testimonianza dell’esperienza orologiera di fascia alta degli artigiani di Louis Vuitton.

Per celebrare l’orologio che ha reso possibile tutto questo, l’iconico Tambour, La Fabrique du Temps Louis Vuitton ha creato un esclusivo modello per l’anniversario: il Tambour Twenty. L’edizione limitata di 200 pezzi rende omaggio all’originale Tambour riprendendo i codici iconici che lo hanno reso un’icona del design orologiero.

Orologio Louis Vuitton Tambour Twenty nuovo

Orologio Louis Vuitton Tambour Twenty nuovo

“Gli appassionati di orologi riconosceranno tutte le caratteristiche che hanno reso il design del Tambour così unico. Sebbene questa edizione limitata sia un vero concentrato di tutto ciò che ha contraddistinto questo orologio, vanta anche caratteristiche nuove di zecca che lo distingueranno per i collezionisti”,  afferma  Jean Arnault, Direttore Marketing e Sviluppo per gli orologi Louis Vuitton . “Per me, oltre a celebrare il nostro anniversario, questo orologio apre anche la strada a molti decenni futuri di alta orologeria, rimanendo fedele ai valori di creatività, artigianalità ed eccellenza di Louis Vuitton”.

Il Tambour Twenty vanta la stessa cassa unica e immediatamente riconoscibile, un cenno al componente del tamburo dell’orologio che, in inglese, è noto come “tamburo”. L’orologio si distingue per la sua forma profonda e svasata, che gli conferisce una sensazione di robustezza e affidabilità. Sulla sua iconica cassa di 41,5 mm di diametro ci sono le dodici lettere che compongono il nome “Louis Vuitton” attraverso i numeri e gli indici, proprio come nella versione del 2002. Questa edizione da collezione presenta anche un quadrante marrone spazzolato soleil, lungo il quale scorre la lunga lancetta gialla del cronografo, un cenno al filo storicamente utilizzato nella lavorazione della pelle. Ritornano anche i due eleganti contatori.

Il Tambour Twenty, impermeabile fino a 100 metri, segna il tempo con un movimento ad alta frequenza LV277 basato sull’iconico Zenith El Primero, il primo cronografo automatico in assoluto. Questo movimento con rotore in oro 22 carati e 50 ore di riserva di carica è esatto al decimo di secondo. Vero pezzo da collezione prodotto in soli 200 modelli – come specificato dal fondello inciso – il Tambour Twenty è disponibile anche con un altro iconico fiocco Louis Vuitton: un baule in miniatura in tela Monogram.

Orologio Louis Vuitton Tambour Twenty nuovo

Orologio Louis Vuitton Tambour Twenty nuovo