Gilda Marconi Sancini presenta la performance artistica Astral Travel II

Il 10 e l’11 settembre presso Studio OHRUS a Savignano sul Rubicone (FC) Gilda Marconi Sancini presenta la performance artistica Astral Travel II

FotoIn occasione del SI FEST 31 curato da Alex Majoli (www.sifest.it), Gilda Marconi Sancisi apre le porte dello Studio OHRUS a Savignano sul Rubicone (FC) e per il pubblico sarà così possibile entrare nel sogno dell’artista e assistere dal vivo alla performance “Astral Travel II”.

“Astral Travel II” è un viaggio all’interno del campo onirico dell’artista. Lo spettatore entra in uno spazio delimitato definito “spazio del sogno” abitandolo. Ciò che si genera è un’interazione tra i due mondi; la performance porta a vivere un sogno lucido in cui si perdono i confini tra realtà materiale e onirica. Una grande tela bianca permette di raccogliere antiche tracce di memorie di linguaggi stellari che l’artista utilizza nel mondo astrale, memorie delle sue vite precedenti.

«Il mondo astrale si manifesta nel mondo delle forme mediante il segno; un pannello bianco di circa 240cm x 240 cm è la base su cui traccerò antichi segni provenienti da linguaggi archetipici stellari, alfabeti che utilizzo nei sogni lucidi. In questo ambiente immersivo lo spettatore è coinvolto in un’esperienza dove i confini tra realtà materiali e oniriche sono annullati; avviene così la ritualizzazione del sogno/viaggio astrale pratica molto vicina sia alla morte che alla vita. Nella società contemporanea l’uso del segno è sempre più soppiantato dall’uso del digitale ma il digitale generato dalle macchine, non conosce tutti i segni perché la maggior parte delle conoscenze sono nascoste nella mente di razza del genere umano ed è l’uomo stesso che nella sua evoluzione, dopo averli ricordati e decodificati, li trasmette alle macchine, sovvertendo il suo ruolo da “semplice” umano a creatore o frattale di esso» – spiega Gilda Marconi Sancisi.

Con questo ciclo di performance l’artista realizzerà tre pannelli di 240cm x240 cm: primi due realizzati saranno allestiti nel suo spazio-studio OHRUS e si potranno vedere durante la performance insieme agli strumenti che si generano, definiti “magici” perché in grado di imprimere sul piano materiale variazioni di energia.
Lo studio diverrà così sia lo spazio onirico della performance sia un luogo espositivo in cui gli spettatori potranno fermarsi e accomodarsi su tappeti.

L’appuntamento è quindi presso lo Spazio OHRUS in C.so Perticari 76 Savignano sul Rubicone (FC)
Data e orario:
10 settembre 2022 dalle ore 12.00 alle ore 22.00
11 settembre 2022 dalle ore 12.00 alle ore 22.00

La performance sarà trasmessa anche in diretta dal canale YouTube “Gilda Marconi Sancisi”, Sabato 10 e Domenica 11 settembre 2022 dalle 12.00 alle 22.00 CET.

CHI È GILDA MARCONI SANCISI
Gilda Marconi Sancisi è un’artista e attrice italiana.
La sua pratica espressiva comprende disegni, performance, installazioni.
Gilda Marconi Sancisi ricerca ed esprime i CODICI che portano dalla DUALITÀ all’UNITÀ.

Attraverso una continua ricerca interdisciplinare lavora su progetti performativi di lunga durata con oggetti ed elementi naturali quali ad esempio luce, fuoco, tempo con l’intenzione di:
– attivare nuove forme di energia
– generare interazioni fisiche tra mondo materiale e immateriale
– esaminare e testare i codici che ispirano la riunificazione androginica e la ri-connessione con l’Uno/Unità.

Attraverso la contemplazione energetica, l’artista trasforma il suo corpo in filtro, creando un ponte tra la dimensione eterea e quella terrestre, quindi permettendo un ascolto intuitivo che nasce dalla comunicazione diretta tra i due mondi.
Attualmente lavora nel suo studio OHRUS e a Torino, IT.

GILDA MARCONI SANCISI SUI SOCIAL
Facebook: https://www.facebook.com/gilda.sancisi
Instagram: https://www.instagram.com/gildamarconisancisi/
YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCd3Ur0MB00wYF7u15VBVsqA