Umberto Masucci

Dal 26 settembre al 1° ottobre 2022 Napoli ospiterà la Naples Shipping Week

 

La promessa del sindaco Manfredi:  Ridare il mare ai Napoletani !Napoli vuole essere protagonista di questa nuova fase  in una veste globale

 

Dal 26 settembre al 1° ottobre 2022 Napoli ospiterà la quinta edizione della Naples Shipping Week, la settimana internazionale dello shipping e della cultura del mare, organizzata dal Propeller Club Port of Naples e Clickutility Team, da sempre importante momento di confronto per la comunità marittima sulle novità in ambito shipping, logistica e innovazione tecnologica.

Umberto Masucci, Presidente International Propeller Clubs, iniziando i lavori della conferenza di presentazione, ha sottolineato come la Naples Shipping Week, che si conferma grande occasione di incontro del Cluster marittimo, portuale e logistico,  sia un contenitore con tanti eventi legati al mare di rilievo nazionale ed internazionale fra cui un grande convegno sui porti a cui parteciperanno i sindaci di varie città italiane, oltre un egiziano ed un marocchino che racconteranno le loro esperienze. La prima giornata sarà riservata alle Università, poi si entrerà nel business. L’Avv. Masucci ha poi ricordato gli inizi dell’importante evento che risalgono al 2014 tenutosi al Maschio Angioino. Nel corso degli incontri programmati occorrerà verificare cosa le istituzioni che si occupano degli argomenti che verranno trattati stanno facendo.

Per l’Ammiraglio Ispettore (CP) Pietro Vella, Direttore Marittimo della Campania e Comandante del Porto di Napoli,  l’evento definisce l’identità marittima della città di Napoli e consentirà un confronto fra tecnici ed operatori di settore, si discuterà delle prospettive tecnologiche per la riduzione dell’inquinamento. Altre importante aspetto che verrà trattato è la sostenibilità della pesca, inoltre il forum della Guardia Costiera – che è arrivato alla decima edizione – consentirà un raffronto di chi opera nel Mediterraneo, ma non solo. E’ intervenuto alla conferenza di presentazione l’Ammiraglio Ispettore Capo  Giuseppe Abbamonte, Comandante Logistico della Marina Militare, che ha preannunciato che la Marina Militare sarà presente a Napoli nell’ambito della manifestazione con una serie di attività culturali e promozionali, sia a terra che a bordo della Nave Scuola “Palinuro” che potrà essere visitata dal pubblico e che accompagnerà, con una breve navigazione, gli allievi più meritevoli dell’Istituto Caracciolo. Giunto quest’anno alla quinta edizione Naples Shipping Week  sarà caratterizzata da una serie di conferenze e incontri aperti all’intera community dello shipping internazionale a cui contribuiranno relatori di grande prestigio provenienti dal mondo imprenditoriale, scientifico ed accademico, con l’intento di confermare il ruolo chiave dell’Italia nello sviluppo del cluster e del commercio marittimo del mare nostrum.

Il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi ha evidenziato l’importanza del Naples Shipping Week 2022 per la città di Napoli sotto gli aspetti dello sviluppo sostenibile attraverso il mare. I temi trattati consentiranno un confronto internazionale con le esperienze di altre città. Tante le operazioni già concluse nella città come  piazza Municipio al Molo San Vincenzo e quelle da completare, come la riapertura parziale di Bagnoli nell’ottica di  un’operazione per ridare il mare ai Napoletani. Ha ricordato Manfredi che la città ha bisogno di avere l’acceso dal mare. Ha dichiarato il Sindaco: «Tratto identitario della nostra civiltà, il mare rappresenta da sempre per Napoli un elemento caratterizzante: per la nostra Amministrazione è destinato ad assumere un ruolo sempre più centrale nella nuova visione strategica dell’area urbana». Le nuove tecnologie e le idee innovative dal punto di vista della mobilità e dell’economia  consentiranno di far riconquistare a Napoli la sua veste di grande snodo marittimo per rimettere Napoli al centro delle politiche europee per essere protagonista di questa nuova fase in una veste globale.

Promossa dal Comune di Napoli e dall’AdSP del Mar Tirreno Centrale, con il supporto istituzionale della Marina Militare e del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, la settimana offrirà alla città un calendario di 40 eventi per gli operatori del settore e non, tra cui si segnalano: la 14^ edizione di Port&ShippingTech, forum internazionale dedicato all’innovazione tecnologica per lo sviluppo del cluster marittimo, Main Conference della manifestazione. Oltre ai momenti di networking e approfondimento riservati al cluster marittimo, la manifestazione offrirà eventi speciali e iniziative culturali aperti alla cittadinanza.

Buon vento !

 

Per il programma dettagliato della  Naples Shipping Week:  http://www.nsweek.com

 

Harry di Prisco