Appuntamento benefico con una sfida tennistica tutta al femminile per sostenere la FONDAZIONE IEO-MONZINO a supporto del Women’s Cancer Center dello IEO

Domenica 18 settembre, dalle 10.00 TENNIS CLUB MILANO BONACOSSA, Via Giuseppe Arimondi, 15 Lo stesso giorno dalle 10.00 saranno disponibili gratuitamente visite senologiche e consulti medici, aperti a tutti gli interessati Con la partecipazione straordinaria di Raffaella Reggi

fonte ufficio stampa

UNA RACCHETTA PER LA VITA, un torneo benefico di doppio femminile che si svolgerà domenica 18 settembre, presso il Tennis Club Milano Bonacossa giunge alla sua seconda edizione. Realizzato da un’idea di Viviana Galimberti, Direttore della Divisione di Senologia Chirurgica dello IEO-Istituto Europeo di Oncologia, il torneo è stato pensato per ricordare l’importanza della prevenzione dei tumori e raccogliere donazioni in sostegno della Fondazione IEO-MONZINO, per supportare la ricerca del Women’s Cancer Center, il centro multidisciplinare e multifunzionale a misura di donna dello IEO, dedicato alla salute femminile nel suo insieme.

Il giorno delle sfide in rosa del 18 settembre prevede partite di 12 coppie, composte da professioniste dello IEO, da altre dottoresse che hanno desiderato sostenere questa iniziativa speciale, da pazienti ed ex-pazienti.
La dottoressa Galimberti ha pensato di riservare la giornata anche alla prevenzione sul campo: dalle 10.00 alle 16.30 sono previste visite senologiche aperte e gratuite, alla presenza di specialiste dello IEO che saranno a disposizione di tutte coloro che lo desiderano. Per questo secondo appuntamento con UNA RACCHETTA PER LA VITA le attività di prevenzione si ampliano e saranno disponibili per tutti anche consulti gratuiti, grazie alla disponibilità di ulteriori specialisti dello IEO presenti al Tennis Club: genetista, oncologo-dermatologo, dietista, chirurga plastico-ricostruttiva, fisioterapista e ginecologa.

Raffaella Reggi, giornalista ed ex tennista di fama internazionale – nota per la medaglia di bronzo conquistata alle Olimpiadi di Los Angeles nel 1984 – anche per questa seconda edizione di UNA RACCHETTA PER LA VITA ha accettato con piacere di tornare ad arbitrare le partite delle tenniste che il 18 settembre daranno il meglio nella competizione in rosa.

E per concludere al meglio una giornata sportiva, a intrattenere le giocatrici e i soci del Club Bonacossa sarà Un concerto per la Vita, una serata jazz di raccolta fondi, il cui ricavato verrà devoluto alla Fondazione IEO-MONZINO a sostegno del Women’s Cancer Center dello IEO. Un concerto speciale all’insegna della musica e della solidarietà, con la straordinaria partecipazione della vocalist Danila Satragno e del musicista Antonio Zambrini al pianoforte, docenti del Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano.

È possibile sostenere attivamente UNA RACCHETTA PER LA VITA accedendo a: https://partecipa.fondazioneieomonzino.it/projects/una-racchetta-per-la-vita-2022-273

Si ringraziano Sesto Autoveicoli e Tassoni per il supporto e il sostegno dell’area food.