Inaugurato nell’ottobre 2022, il resort Banyan Tree, sviluppato dalla Royal Commission for AlUla, porta il lusso incentrato sul benessere in un sito del patrimonio. Banyan Tree lancia la sua prima proprietà nella storica AlUla in Arabia Saudita, inaugurando il debutto del Gruppo nel Regno. AlUla sta attirando l’attenzione dei viaggiatori benestanti del mondo con il suo affascinante mix di storia, cultura e intrattenimento, il tutto ambientato in uno scenario desertico mozzafiato che risale a milioni di anni fa.

Ispirato dalla natura nomade dell’architettura nabatea, il resort tendato di sole ville incarna l’impegno di Banyan Tree per l’influenza locale. I principi fondamentali del resort sono disegnati attorno a tre concetti che consentono agli ospiti di immergersi nel resort e nella destinazione:
Banyan Tree AlUla, Arabia Saudita, apre nell'ottobre 2022

Banyan Tree AlUla, Arabia Saudita, apre nell’ottobre 2022

“In-villa”  offre agli ospiti offerte su misura portate in vita dal talentuoso cast dei presentatori di Banyan Tree.
“In-valley”  porta gli ospiti nell’essenza di AlUla attraverso esclusivi trattamenti all’aperto, tavoli da chef nomadi, avventure attive ed eventi privati ​​organizzati in ambienti spettacolari.
“En-voyage”  porta gli ospiti attraverso immersioni privilegiate realizzate con talenti locali, sbloccando continuamente nuove sfaccettature della ricca eredità di AlUla. Il benessere su misura e le escursioni avventurose mostrano uno scorcio degli antichi paesaggi di AlUla e della vita delle persone che la chiamano casa
Banyan Tree AlUla, Arabia Saudita, apre nell'ottobre 2022

Banyan Tree AlUla, Arabia Saudita, apre nell’ottobre 2022

“L’ apertura di Banyan Tree AlUla segna il completamento della fase di sviluppo finale della Ashar Valley, che ospita anche la famosa Maraya Hall.” ha affermato John Northen, Direttore Esecutivo-Capo di Hotels and Resorts presso la Royal Commission for AlUla. “La scelta di Banyan Tree per gestire questo resort è stata guidata dalla sinergia del marchio con la visione della Royal Commission per AlUla per la destinazione. L’etica di Banyan Tree è fornire un santuario per i sensi in un luogo maestoso con un grande senso del luogo, che è una combinazione perfetta per noi ad AlUla.
Il resort sarà caratterizzato da due punti ristoro, tra cui Saffron, il caratteristico ristorante tailandese di Banyan Tree, che offre cucina tailandese contemporanea. La rinomata Banyan Tree Spa accoglie gli ospiti con esperienze di benessere accuratamente curate che combinano tradizioni asiatiche ed elementi locali.
Banyan Tree AlUla, Arabia Saudita, apre nell'ottobre 2022

Banyan Tree AlUla, Arabia Saudita, apre nell’ottobre 2022

“Siamo entusiasti di lanciare Banyan Tree nella bellissima valle di AlUla nel regno dell’Arabia Saudita. Fondata nel VI secolo aC, AlUla è piena di tanta storia e siamo onorati di far parte dei suoi sforzi per il patrimonio”, ha affermato Eddy See, Presidente e Amministratore delegato, Banyan Tree Group. “Da quando abbiamo iniziato il nostro viaggio 28 anni fa, siamo stati i pionieri del concetto di villa con tutte le piscine e ora portiamo i nostri concetti mirati e progettati in modo sostenibile ad AlUla con ville a tutte le tende che completano l’eco-destinazione esistente”.

Gli ospiti che desiderano essere tra i primi a vivere un’esperienza irripetibile al Banyan Tree AlUla possono iscriversi al programma fedeltà di Accor: ALL – Accor Live Limitless. In qualità di membri di ALL-Accor Live Limitless , gli ospiti possono guadagnare punti premio su ogni soggiorno, durante i pasti e possono utilizzare i propri punti per prenotare notti negli hotel partecipanti, trasferire punti da utilizzare con partner in tutto il mondo o convertirli in momenti davvero indimenticabili con Limitless Experiences in intrattenimento, sport, cultura, shopping, viaggi e altro ancora.
Banyan Tree AlUla, Arabia Saudita, apre nell'ottobre 2022

Banyan Tree AlUla, Arabia Saudita, apre nell’ottobre 2022