La Ferrari svela la sua ultima creazione unica, una spider V12 con motore anteriore

La Ferrari  ha svelato la sua ultima creazione unica, uno spider V12 con motore anteriore creato secondo le specifiche di un cliente di Taiwan.

Progettata dal Centro Stile Ferrari, a capo di Flavio Manzoni , la SP51 si basa sulla 812 GTS, riprendendo layout, telaio e motore e offrendo una “interpretazione da roadster di successo della prima spider V12 a motore anteriore di Maranello in 50 anni”.

La completa assenza di un tetto – la 812 GTS è dotata di un hard top retrattile – significava che l’aerodinamica dell’auto richiedeva una messa a punto mediante simulazioni al computer, gallerie del vento e test per garantire il comfort e l’acustica dell’abitacolo.

Ferrari V12 spider SP51 pezzo unico (pezzo unico)

Ferrari V12 spider SP51 pezzo unico 

La fibra di carbonio nuda è ampiamente utilizzata nell’abitacolo e all’esterno, accanto alla vernice Rosso Passionale a tre strati – un colore sviluppato appositamente per la SP51 – e una livrea blu e bianca ispirata a “una leggendaria Ferrari 410 S del 1955”.

Specifici per il design sono anche i punti salienti e le ruote diamantate con raggi a profilo alare in fibra di carbonio, mentre l’auto utilizza lo stesso motore V12 da 6,5 ​​litri e 789 CV che alimenta la 812 GTS.

Il cliente, descritto da Ferrari come “uno dei nostri maggiori collezionisti”, è stato coinvolto “in ogni fase” nella realizzazione dell’abitacolo, che riprende la stessa tonalità di rosso Rosso Passionale – qui in Alcantara – e vede anche il blu e la striscia di livrea bianca continua attraverso l’interno.

Prezzo da pagare US$ 1,7 milioni

Ferrari V12 spider SP51 pezzo unico (pezzo unico)

Ferrari V12 spider SP51 pezzo unico 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: