Intolleranze: a Volla parte il progetto “Nessuno escluso”

La pizzeria Sustable fonda il progetto “nessuno escluso” con menù interamente dedicati ad intolleranti e vegani

La famosa pizzeria di Volla già da anni propone menù dedicati a chi è intollerante o vegano. Oggi ha deciso di mettere un’impronta ancora più precisa sul loro concetto di ristorazione di qualità e accessibile a tutti.

Napoli, 4 ottobre 2022- Il mondo della ristorazione mostra ancora parecchi limiti per quanto riguarda l’offerta verso le intolleranze e i regimi alimentari diversi dall’ordinario. Al giorno d’oggi un celiaco, un’intollerante al lattosio o semplicemente una persona vegananon ha la tranquillità di potersi recare in qualunque ristorante o pizzeria potendo scegliere liberamente ciò che gradisce dal menù. Per loro, anche un momento di relax e felicità come il mangiare insieme alle persone care, può rappresentare un ostacolo.

È partendo da questo concetto di aggregazione che i fratelli Roberto e Salvatore Susta della pizzeria Sustable a Volla (NA) hanno deciso di proporre un tipo di ristorazione accessibile a tutti. Sustable già da anni propone menù interamente dedicati al senza glutine, senza lattosio e vegano diventando un punto di riferimento in tutta la Campania.

A partire dalla famosa e originale pizza Fiocco, inventata dai fratelli Susta che li ha resi famosi in tutto il mondo con svariati tentativi di imitazione.

Oggi i fratelli Susta hanno deciso di mettere un’impronta ancora più decisa sul concetto di ristorazione che propongono fuori dagli standard classici, sposando e creando il progetto “Nessuno escluso”.

Margherita senza Glutine

“Da diverso tempo abbiamo deciso di proporre ai nostri clienti una ristorazione di qualità accessibile a tutti al di là delle intolleranze o scelte alimentari differenti” – le parole dei fratelli Susta.

“Crediamo fortemente nell’aggregazione, nel fatto che la ristorazione deve unire tutti a prescindere. Le nostre pizze, i nostri fritti, i dolci sono tutti preparati sia in versione classica, che senza glutine, lattosio o vegani. Oggi abbiamo deciso di fondare il progetto “Nessuno escluso” in modo da certificare ulteriormente il nostro modo di intendere la ristorazione. Un progetto che auspichiamo possa essere adottato anche da tanti nostri colleghi. Il tema delle intolleranze non va messo in secondo piano. Viviamo in un’era dove celiaci e intolleranti al lattosio stanno crescendo a dismisura. Per questo è importante adeguare la proposta ristorativa anche a loro e farlo con le dovute accortezze senza perdere la qualità. Molto spesso chi inserisce piatti senza glutine o vegani lo fa in modo confusionario senza adottare le stesse attenzioni dei normopiatti. Noi usiamo le migliori materie prime per tutti e ci onora essere considerati una delle migliori realtà in Campania per questo tipo di ristorazione”, concludono i Susta.

Per chi non la conoscesse Sustable è una pizzeria e bistrot napoletano situato a Volla, in provincia di Napoli a ridosso dell’area vesuviana. È conosciuta per essere la patria della vera pizza Fiocco, una pizza particolare capace di regalare al palato sensazioni uniche, ma anche per essere uno dei pochi locali della provincia a proporre alternative di qualità per i celiaci e gli intolleranti.

Il maestro lievitista Roberto Susta propone un impasto super idratato e dalla grande leggerezza e digeribilità. Il tutto accompagnato da materie prime a basso impatto ambientale che garantiscono sicurezza alimentare e vita sana dal punto di vista nutrizionale.

Un concetto di qualità, che riguarda tutti i piatti, che siano quelli classici o i menù dedicati.

Link social:

Facebook: @latavoladisusta
Instagram: @latavoladisusta
Website: www.sustable.it