La Royal Opera House di Londra ha annunciato una partnership con il marchio di moda di lusso Balenciaga , che vedrà alcuni dei pezzi dell’etichetta delle sue collezioni autunno 2022 e inverno 2022 presentati in un nuovo spettacolo teatrale.

“Last Days”, tratto dall’omonimo film del 2005 di Gus Van Sant, ha debuttato al Linbury Theatre il 7 ottobre e mira a dare una svolta contemporanea all’opera. Come il film originale, lo spettacolo è vagamente basato sulla vita del compianto Kurt Cobain, il tormentato frontman della popolare band degli anni ’90 Nirvana , che si suicidò nel 1994.

La partnership segna la prima collaborazione di Balenciaga con un teatro dell’opera e nasce come una collaborazione tra il direttore artistico del marchio Demna, lo stilista Patrick Welde e Matt Copson, il libretto dello spettacolo. Otto membri del cast dell’ensemble sfoggeranno una serie di pezzi che attingono alle silhouette tipiche di Balenciaga, tra cui camicie decostruite e denim oversize.

In un comunicato, Copson ha dichiarato: “L’inquadratura di apertura di ‘Smells Like Teen Spirit’ conteneva notoriamente un posizionamento di prodotto: un primo piano di scarpe Converse, che picchiettava educatamente sull’iconico riff. “Sapevamo fin dall’inizio che dovevamo abbandonare i costumi per un periodo e passare a qualcosa di più paradossale, che ci coinvolgeva ai giorni nostri.

“Balenciaga era la soluzione più ovvia: il lavoro di Demna coinvolge la messa in discussione e la distorsione degli archetipi, l’estetica dell'”alternativa” e l’eredità degli anni ’90 in modo dirompente e poetico. Ogni personaggio sul palco rappresenta una tribù diversa e i nostri riferimenti spaziavano dalle specifiche degli zaini mormoni alla moda per adolescenti di Seattle.

La Royal Opera House collabora con Balenciaga

La Royal Opera House collabora con Balenciaga