Per celebrare il 50° anniversario del suo iconico Royal Oak , Audemars Piguet reinventa il tradizionale arcobaleno con il lancio di due inediti set Royal Oak Selfwinding da 37 e 41 mm, entrambi illuminati da alcune delle più belle pietre preziose. I due set sono composti da dieci segnatempo ore, minuti e secondi in oro bianco a carica automatica, ciascuno interamente pavimentato con una diversa gemma taglio baguette in modo da formare un arcobaleno quando tutti i pezzi vengono accostati .
I diversi orologi adornano circa 800 pietre colorate taglio baguette della stessa identica tonalità, tutte meticolosamente selezionate e tagliate su misura per offrire colori intensi e puri. L’incastonatura è stata realizzata dal partner di lunga data Salanitro , un’azienda specializzata nella produzione di orologi e nell’incastonatura di pietre. Primi nel settore dell’orologeria, i set Royal Oak Selfwinding Rainbow si basano sulla lunga eredità di orologi d’avanguardia di alta gioielleria di Audemars Piguet, spingendo l’arte dell’incastonatura a nuovi livelli.
Audemars Piguet nuovi set Royal Oak Selfwinding in 37 e 41 mm

Audemars Piguet nuovi set Royal Oak Selfwinding in 37 e 41 mm

 
UNA SERIE DI PIETRE PREZIOSE FIAMMANTI
 
I due set Royal Oak Selfwinding reinterpretano il “tradizionale” orologio arcobaleno per celebrare i 50 anni di innovazione del design Royal Oak. Invece di giocare con i colori cangianti di un singolo orologio, la Manifattura ha reinventato l’arcobaleno con dieci segnatempo per set, ciascuno completamente decorato con una pietra preziosa distintiva in vivaci tonalità di rosso, giallo, verde, blu, viola, rosa o arancione.
 
Trovare le pietre, i colori e i contrasti giusti, pur rispondendo ai severi criteri di colore, chiarezza e qualità di Audemars Piguet, è stato un passaggio cruciale nella progettazione dei set arcobaleno e non è stato un compito facile per gli orologi ricoperti da 861 gemme identiche (che vanno da ~30 e ~47 carati per orologio) per la versione da 41 mm e 790 pietre (variabili tra ~21 e ~37 carati) per i modelli da 37 mm. L’approvvigionamento delle pietre perfette è durato circa un anno.
Ogni gemma è stata inoltre sottoposta a un intenso processo di controllo della qualità. Dopo una rigorosa selezione effettuata dal fornitore, presso Audemars Piguet è stato effettuato un ulteriore controllo per garantire la piena omogeneità tra le pietre preziose colorate selezionate per orologio. Infine, la purezza e l’origine naturale di ogni pietra è stata poi verificata da un laboratorio esterno.
Audemars Piguet nuovi set Royal Oak Selfwinding in 37 e 41 mm

Audemars Piguet nuovi set Royal Oak Selfwinding in 37 e 41 mm

 
Le tre “Regine” delle pietre preziose – rubino, smeraldo e zaffiro blu – danno il tono alla gradazione del colore. Per completare questi colori intensi, il gemmologo e il team di progettazione della Manifattura hanno scelto una selezione di pietre raramente presenti nel settore dell’Alta Orologeria.
Tanzaniti, crisoberilli gialli, tormaline rosa, ametiste, topazio azzurro, spessartiti arancioni e tsavoriti sono stati selezionati per i loro colori vividi e purezza in modo da ottenere un arcobaleno armonioso ed espressivo quando accostati. Pur evocando i colori dell’arcobaleno quando messi insieme, questi dieci pezzi raccontano anche la loro storia legata alla proprietà, al colore e al simbolismo unici della pietra preziosa che adornano ciascuno.
LE BAGUETTE E L’ARTE DEL GEMMEZZAMENTO INVISIBILE
 
Audemars Piguet e Salanitro hanno lavorato fianco a fianco in tutte le fasi della produzione per spingere ulteriormente l’incastonatura del Royal Oak, pur mantenendo i codici estetici della collezione e garantendo impermeabilità, affidabilità, robustezza e riparabilità. Essendo ogni gemma unica, il design, lo sviluppo, la fabbricazione e l’incastonatura a mano di ciascuno degli orologi che compongono i due set sono stati adattati in base alla tipologia, alla durezza e alle proprietà specifiche delle diverse pietre.
Audemars Piguet nuovi set Royal Oak Selfwinding in 37 e 41 mm

Audemars Piguet nuovi set Royal Oak Selfwinding in 37 e 41 mm

 
Per adattarsi all’architettura della cassa, del bracciale e del quadrante Royal Oak, le pietre preziose sono state tagliate individualmente in baguette di 179 diverse dimensioni per i modelli da 41 mm e 153 dimensioni per il 37 mm, prima di essere lucidate a mano per presentare nitidezza e chiarezza. angoli. La qualità del taglio delle pietre preziose è importante quanto la loro intrinseca qualità e chiarezza. Le baguette tagliate su misura non devono solo essere pulite per gli occhi (cioè nessuna inclusione visibile ad occhio nudo), le loro linee e le sfaccettature a gradini devono essere perfettamente simmetriche e allineate per far trasparire la luce ed enfatizzare la purezza e la trasparenza della pietra.
Audemars Piguet nuovi set Royal Oak Selfwinding in 37 e 41 mm

Audemars Piguet nuovi set Royal Oak Selfwinding in 37 e 41 mm

 
Per dare un posto d’onore alle pietre preziose e utilizzare meno materiale possibile tra di loro, la Manifattura ha scelto l’intricata tecnica dell’incastonatura invisibile per il quadrante e le maglie del bracciale. Minuscole scanalature sono state delicatamente incise nelle pietre tagliate a baguette, che vengono poi accuratamente incastonate una ad una in una guida nascosta montata nella componente dorata, dando l’impressione che si reggano da sole.
La complessità sta anche nel raggiungere un perfetto allineamento tra le diverse pietre una volta incastonate, un compito scrupoloso che richiede estrema precisione. Solo dieci artigiani di Salanitro, su 80, sono stati formati per eseguire questo meticoloso incastonatura che equivaleva a un mese e mezzo di lavoro per artigiano per realizzare una delle parure che saranno lanciate nel 2022.
 
L’incastonatura del quadrante incarna l’abilità tecnica dietro questi orologi incastonati in modo invisibile poiché la sottilissima placca d’oro è stata ricoperta da 152 baguette, tagliate in 30 diverse dimensioni per la versione da 37 mm e 28 dimensioni per i modelli da 41 mm. Per evidenziare ulteriormente le pietre, gli indici sono stati tralasciati, mentre la firma “Audemars Piguet” e l’indicazione “Swiss Made” sono state discretamente stampate in bianco o in nero sul vetro zaffiro.
Audemars Piguet nuovi set Royal Oak Selfwinding in 37 e 41 mm

Audemars Piguet nuovi set Royal Oak Selfwinding in 37 e 41 mm