Borse di lusso di marca usate da Hermes, Louis Vuitton

Amazon presenta il suo ultimo Amazon Luxury Store: una partnership con il rivenditore What Goes Around Comes Around che colloca borse usate e vintage di alcuni dei più grandi attori del lusso – come Louis Vuitton, Hermès, Chanel, Prada, Gucci e Rolex – sul sito di Amazon .Il nuovo negozio vede circa 500 articoli disponibili per l’acquisto su Amazon. Nei prossimi due mesi quel numero aumenterà a un inventario superiore a 2.000 borse, oltre a piccoli accessori e gioielli selezionati. Gli orologi Rolex usati sono ora in vendita anche su Amazon tramite WGACA.

La mossa è intelligente per entrambe le parti coinvolte. Offre a What Goes Around Comes Around una base di clienti molto ampliata. Ma offre anche ad Amazon le merci che cerca da anni di trasportare, oltre a un partner responsabile dell’autenticazione dei prodotti di lusso usati. Si potrebbe prendere come una corsa simultanea ad aziende come LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton, che hanno ripetutamente rifiutato Amazon, così come start-up di rivendita come The RealReal.

Il cofondatore di WGACA Seth Weisser, che ha avviato l’attività con il partner Gerard Maione nel 1993, ha affermato che la loro partnership con Amazon si sta lentamente sviluppando fino a questo momento.

“Abbiamo una partnership di lunga data con Shopbop [filiale di Amazon], è stato uno dei primi account con cui abbiamo iniziato la distribuzione nel 2009. Quindi siamo sempre stati nel radar di Amazon. Alla fine del 2020, Amazon ha iniziato a inserire alcuni dei nostri prodotti Shopbop sulla piattaforma principale di Amazon, quindi Amazon ci ha contattato all’inizio di quest’anno per far parte dei negozi di lusso”, ha affermato Weisser.

Oltre al suo sito di e-commerce, WGACA gestisce due negozi a New York City e un negozio a Los Angeles. Il presidente di Amazon Fashion Muge Erdirik Dogan ha dichiarato della partnership: “Ampliamo continuamente la nostra offerta di prodotti. I nostri clienti, in particolare i clienti Millennial e Gen-Z, hanno condiviso il loro interesse per il vintage e il lusso pre-amato”.

È interessante notare che la directory dei designer di Amazon Luxury Stores non elenca solo What Goes Around Comes Around come marchio da cui fare acquisti. Ogni singolo marchio offerto tramite WGACA, tra cui Chanel Pre-Loved, Dior Pre-Loved, Fendi Pre-Loved e altri, ha anche le proprie landing page, aggiungendo 10 dei marchi più importanti del lusso al roster di etichette di Amazon. La reazione dei marchi deve ancora essere vista.

Quando Weisser e Maione hanno aperto, lo shopping vintage era ancora una rarità e volevano elevare la parsimonia nella sfera del lusso. Man mano che l’idea diventava sempre più mainstream, il duo si è concentrato sulla vendita di borse vintage e usate di lusso, riconoscendo che la categoria sarebbe presto diventata un commercio di merci a sé stante.

In tutto, hanno evitato di vendere prodotti su siti Web di seconda come Vestaire Collective e Tradesy (che si sono recentemente fusi), un’anomalia tra i suoi concorrenti come Rebag, che spesso utilizzano quei siti per aumentare la visibilità e la base di clienti.

Ciò ha addolcito l’accordo con Amazon, che, per il momento, ha accettato che WGACA sia l’unico venditore di beni usati di lusso sul proprio sito. “A differenza di altre persone nel nostro mercato, non abbiamo prodotti su altri mercati. Uno degli elementi che stavano cercando era la nostra reputazione perché il cliente comprende di essere protetto [in termini di autenticità]”, ha affermato Weisser.

What Goes Around Comes Around è responsabile della conservazione di tutto l’inventario di Amazon e delle navi drop man mano che arrivano gli ordini. Attualmente, il sito sta immagazzinando ciò che WGACA considera bestseller “provati e veri”, come borse trapuntate Chanel e bigiotteria d’oro, monogramma Louis Vuitton , tote Prada in pelle saffiano, sciarpe Hermès e borse classiche come Birkins e Kellys. Con l’espansione dell’inventario, l’azienda introdurrà più articoli speciali, oltre a prêt-à-porter di alto valore.

Alla domanda se WGACA fosse preoccupato per il potenziale contraccolpo dei marchi che stanno vendendo su Amazon, Weisser ha detto: “Siamo sempre stati un distributore di marchi che non vogliono essere distribuiti”. Ha aggiunto: “In effetti, forniamo l’accesso a Louis Vuitton, Chanel e Gucci a clienti straordinari. Rendiamo questo tipo di lusso un po’ più accessibile e disponibile per le persone che non ce l’hanno nella propria città

Julian Guevara, vicepresidente dei servizi al dettaglio e clienti di WGACA, ha aggiunto che l’ufficio legale di Amazon ha esaminato e considerato completamente i rischi connessi e ha ritenuto che l’impresa fosse del tutto al di sopra delle aspettative. Quando è stata posta la stessa domanda, Dogan ha dichiarato: “I negozi di lusso su Amazon sono in contatto regolare con tutti i marchi di lusso su vari modi per collaborare con la tecnologia, le operazioni, le innovazioni di Amazon e altro ancora”.

Negli ultimi anni la fame di Amazon di entrare nello spazio di lusso è stata tra i segreti peggio custoditi dell’azienda. Ma nessuno di quei giocatori ha obbligato e da allora Amazon sembra concentrarsi nuovamente su etichette di lusso più piccole con sede negli Stati Uniti, come Christopher John Rogers, Theophilio, Sergio Hudson e Rodarte, insieme a quelle di lunga data come Oscar de la Renta.

Per ora, tuttavia, Amazon sembra lasciare la porta aperta ai marchi più grandi per aderire alla sua piattaforma. Alla domanda su quali siano le prospettive di Amazon per il mercato delle borse di lusso usate nei prossimi cinque anni, Dogan ha dichiarato: “La nostra strategia è semplicemente quella di offrire ai clienti una scelta più ampia su come acquistare”.

Amazon Luxury Store presenta borse di lusso usate

Amazon Luxury Store presenta borse di lusso usate

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: