Jaeger-LeCoultre apre la mostra immersiva a Nanchino “Odissea stellare”

L’orologiaio svizzero Jaeger-LeCoultre ricorda al pubblico le origini del cronometraggio, presentando una presentazione radicata nell’orologeria e definita dai movimenti del cielo.

Fin dall’inizio del tempo, le comunità hanno utilizzato il cosmo per misurare il passare del tempo. Una pratica profondamente intrecciata con pianeti e costellazioni è ora evidenziata da una serie itinerante, in diretta a Nanchino, in Cina, dal 28 ottobre al 13 novembre, con la quale il raffinato orologiaio raddoppia il tema etereo di quest’anno e abbraccia la tradizione.

“Quest’anno, l’Odissea Stellare continuerà il viaggio della Manifattura intorno al mondo, condividendo non solo le nostre creazioni ispirate al tema celeste, ma traducendo anche le meraviglie del mondo celeste in installazioni artistiche ed esperienze coinvolgenti”, ha affermato Catherine Rénier, CEO di Jaeger-LeCoultre, in una dichiarazione.

Attraverso riflessioni sull’orologeria e una campagna cardine che svela la connessione tra due regni, la secolare maison si ritaglia un posto nel segmento celeste con la mostra The Stellar Odyssey. Incapsulare le dinamiche dell’universo in forma accessoria non è un compito facile, a cui Jaeger-LeCoultre arriva qui.

Il marchio non utilizza solo il quadrante esterno e i meccanismi interni di un orologio da polso per riflettere concetti astrologici complessi, ma ha portato questo spettacolo sulla strada, ampliando i limiti delle possibilità con un’attivazione itinerante ricca di installazioni artistiche e dimostrazioni dal vivo, incorniciate da un ricco storia dell’orologeria.

La presentazione esplora le nozioni di tempo e spazio attraverso una serie di installazioni multimediali coinvolgenti che mettono in luce lo slancio degli orologi di lusso dell’azienda.

All’inizio di quest’anno, la serie è iniziata alla fiera internazionale Watches & Wonders di Ginevra, durante la quale l’astronomo premio Nobel Didier Queloz ha assistito al debutto. Il significato delle stelle per l’etica del marchio Jaeger-LeCoultre è evidente nella storia della sua fondazione circa 189 anni fa.

Il fondatore Antoine LeCoultre scelse la Vallée de Joux svizzera come base del marchio nel 1833. Un aspetto che ha mantenuto nel tempo sono i suoi cieli incredibilmente limpidi, che consentono agli spettatori di osservare le stelle con grande chiarezza, riflettendo sul funzionamento interno della galassia, come Jaeger- LeCoultre ha sin dal suo inizio.

I movimenti dell’orologio prodotti internamente contraddistinguono l’artigianato della casa, svelando con precisione i segreti ben custoditi del tempo. i cittadini locali possono anche aspettarsi di godersi la magia di cocktail artistici esclusivi e di ispirazione celestiale come parte dell’esperienza mobile, per gentile concessione del mixologist Matthias Giroud. La mostra Stellar Odyssey è ferma nella Cina continentale per le prossime due settimane.

Il lusso sta assistendo a una notevole rinascita di esperienze e usura astrologicamente associate. Temi e motivi astrologici sono estesi attraverso una varietà di recenti attacchi di marketing e lanci di orologi, e le collezioni costellate di stelle di Jaeger-LeCoultre si distinguono.

Naturalmente, il marchio sta anche sfruttando la sua mostra itinerante come un’opportunità per mostrare nuovi segnatempo di ispirazione celestiale come il Polaris Perpetual Calendar situato in una cassa in acciaio inossidabile da 42 mm, quadrante laccato blu graduato con quattro contatori con trame a contrasto e indossato dall’attore e amico di casa Benedict Cumberbatch nel marketing di maggio

L’attrice americana Amanda Seyfried ha sfoggiato una selezione di Rendez-Vous Dazzling Shooting Star dalla gamma che vende al dettaglio tra $ 7.850 e $ 97.500 The Stellar Odessy”, in tutti i suoi elementi continua a dimostrare che il soprannome di Jaeger-LeCoultre, “l’orologiaio degli orologiai”, è vero.

Jaeger-LeCoultre "Odissea stellare" a Nanchino

Jaeger-LeCoultre “Odissea stellare” a Nanchino

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: