LVMH ha ottenuto le approvazioni per il Cheval Blanc Beverly Hills

Il progetto dell’hotel di lusso di Cheval Blanc Beverly Hills , che ha visto il suo accordo di sviluppo approvato all’inizio di questa settimana dal Consiglio comunale di Beverly Hills , sorgerebbe da una proprietà lungo il lato sud del piccolo Santa Monica Boulevard tra Rodeo e Beverly Drives. I piani prevedono un edificio di circa 220.000 piedi quadrati con un massimo di 115 camere con spazio ristorante e un club privato.

Il Cheval Blanc – progettato dall’architetto newyorkese  Peter Marino  sta progettando il Cheval Blanc con Gruen Associates con sede a Los Angeles, sarebbe una struttura di media altezza che va da quattro a nove piani di altezza, raggiungendo un apice architettonico di 115 piedi. I piani richiedono una serie di terrazze e battute d’arresto di livello superiore che verrebbero utilizzate per creare spazi per i servizi degli ospiti, zone pranzo all’aperto e piscine. L’edificio sarebbe rivestito di pietra calcarea.

Le immagini mostrano anche che l’arte pubblica sarebbe stata incorporata anche nel design dell’hotel, evidenziato da una proposta di scultura progettata in congiunzione e piazza pedonale all’angolo tra Rodeo e Santa Monica. Secondo uno studio ambientale diffuso dalla città di Beverly Hills, ribadisce una precedente tempistica approssimativa per il progetto, affermando che il Cheval Blanc sarebbe stato costruito in un periodo di circa 38 mesi a partire dal 2026.

Secondo un rapporto dello staff al consiglio comunale, le camere del Cheval Blanc dovrebbero costare una tariffa media giornaliera di $ 1.925. Ciò include le camere entry-level che inizierebbero da circa $ 1.167 a notte fino a $ 20.600 per l’attico. L’accordo di sviluppo richiederà a LVMH di effettuare un pagamento di 26 milioni di dollari per benefici pubblici generali alla città di Beverly Hills, oltre a un pagamento di 2 milioni di dollari per scopi artistici e culturali. Allo stesso modo, verrà applicato un supplemento del 5% a tutte le camere d’albergo oltre alla tassa di soggiorno transitoria standard del 14%.

Secondo i termini dell’accordo, LVMH è tenuta a iniziare la costruzione del progetto entro un anno dall’ottenimento dell’approvazione finale, ovvero la risoluzione di qualsiasi causa o referendum relativo allo Cheval Blanc. Dopo quel punto, l’hotel dovrebbe essere completato entro cinque anni. LVMH ha anche opzioni per quattro estensioni di un anno delle sue approvazioni con un pagamento aggiuntivo di 1 milione di dollari ogni volta.

I piani per la Cheval Blanc, che sarebbe stato il primo avamposto negli Stati Uniti per il marchio, sono iniziati nel 2018, e secondo quanto riferito, LVMH con sede a Parigi ha acquistato l’ex edificio Brooks Brothers per $ 245 milioni. LVMH, la società madre di Louis Vuitton , gestisce attualmente cinque sedi Cheval Blanc. Il Cheval Blanc è uno dei numerosi nuovi hotel previsti a Beverly Hills

Cheval Blanc Beverly Hills

Cheval Blanc Beverly Hills

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: