L Catterton, il fondo di private equity co-fondato da  LVMH , sta lanciando una piattaforma di fondi a impatto dedicata al supporto delle società a impatto sociale “le cui missioni includono rendere l’economia più pulita, sana ed equa”, ha affermato L Catterton in una nota. Pur non specificando i settori delle future società che saranno sostenute, il fondo ha dichiarato che si concentrerà su quelli che mitigano i cambiamenti climatici, riducono gli sprechi e preservano la natura, o che eliminano le disparità in materia di salute, benessere e nutrizione

“Sin dal nostro inizio 33 anni fa, siamo stati orgogliosi di sostenere molte aziende di consumo sostenibili best-in-class. Siamo fiduciosi che ora sia il momento giusto per lanciare una piattaforma di fondi a impatto dedicata che ci consentirà ulteriormente di supportare gli imprenditori e le aziende guidati dalla missione in cui l’impatto è un fattore chiave del marchio”, ha spiegato Michael Chu, co-CEO globale di L Catterton, che possiede marchi come Jott ,  Etro, Gentle Monster e  Birkenstock , oltre a Ganni, che potrebbe presto essere venduto.

Per guidare la strategia del veicolo di investimento, L Catterton ha arruolato i servizi di Tehmina Haider e Michael O’Leary. Haider in precedenza ha ricoperto il ruolo di Chief Growth Officer presso la società di cura personale maschile Harry’s. Haider ha iniziato la sua carriera presso Bain & Company e ha lavorato anche presso Estée Lauder Group nel nuovo team di sviluppo aziendale. O’Leary in precedenza è stato amministratore delegato di Engine No. 1, un’attivista americana e una società di investimento a impatto. In precedenza, è stato membro del team fondatore del fondo a impatto di Bain Capital.

L Catterton lancia la piattaforma di investimento a impatto

L Catterton lancia la piattaforma di investimento a impatto