Da non perdere! Art City 2023 | the rooom presenta la mostra “Dreamtigers” con Mulieris Magazine a Bologna

Opere di Lula Broglio, Alejandra Hernández, Joanne Leah, Sara Lorusso, Sara Scanderebech, Ayomide Tejuoso (Plantation). Installazione The Mosshelter di Marco Cesari

A cura di Laura Rositani THE ROOOM, via Galliera 8, Bologna

02 febbraio – 30 marzo 2023

Inaugurazione 01 febbraio h 18

Rsvp press@therooom.it

Un progetto di Mulieris Magazine & THE ROOOM, Nell’ambito di Art City Bologna in occasione di Artefiera. Progetto grafico: Chiara Cognigni e Giulia Boccarossa

Mercoledì 1° febbraio alle ore 18 presso lo spazio THE ROOOM in via Galliera 8 a Bologna, si inaugura la mostra DREAMTIGERS a cura di Laura Rositani, una collettiva di artiste nazionali e internazionali che presenta in esposizione le opere di Lula Broglio, Alejandra Hernández, Joanne Leah, Sara Lorusso, Sara Scanderebech, Ayomide Tejuoso (Plantation). La mostra sarà visitabile fino al 30 marzo 2023. Il progetto nasce dalla collaborazione tra Mulieris Magazine e il concept studio specializzato nella comunicazione della sostenibilità THE ROOOM per rafforzare il comune impegno a contrastare qualsiasi forma di discriminazione e a garantire la pari opportunità di genere in accordo con il 5 SDG’s dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Dreamtigers (1960) fa riferimento ad una raccolta di saggi e poesie dello scrittore argentino Jorge Luis Borges, che in questa pubblicazione rende omaggio agli animali che l’hanno accompagnato nella scrittura e nella vita, in senso metaforico e non. Le tigri hanno sempre suscitato in Borges un forte interesse fin dall’infanzia, tanto da passare ore ad ammirarle davanti alle loro gabbie nel giardino zoologico e ad osservarle nel loro splendore tra le pagine dei libri di storia naturale. La dimensione onirica ci permette di avere accesso a tutto quello che è possibile generare con la nostra immaginazione: possiamo avere sembianze animalesche, le nostre braccia diventano infiorescenze e siamo creature ibride, siamo fuori da ogni tipo di categoria. Possiamo parlare con chiunque, anche con chi non c’è più e non abbiamo più paura di dimenticarne la voce. Il reale e l’immaginario si fondono in quello che Sigmud Freud definiva l’ombelico del sogno, ovvero il momento in cui frammenti del reale convergono e si mescolano con la parte nebulosa del sogno, aprendo le porte ad un orizzonte indefinito. Questa visione collettiva è generata dall’alternanza dei lavori delle sei artiste coinvolte Lula Broglio, Alejandra Hernández, Joanne Leah, Sara Lorusso, Sara Scanderebech, Ayomide Tejuoso (Plantation), assieme alle installazioni di The Mosshelter di Marco Cesari, che si accendono all’interno degli spazi di THE ROOOM.

Le opere creano una successione di visioni che ci immergono all’interno di una fusione tra mondo animale, vegetale e umano. Sono un reticolo di crepe per ricongiungersi ad una sfera di ricordi. Sono corpi in continuo mutamento, estensioni vegetali, sono sipari pronti ad aprirsi.
Attraverso fotografia e pittura sembrano istantanee di un accadimento passato che non vuole arrendersi all’idea di concludersi. Sono sogni dai quali non abbiamo più voglia di svegliarci. Le superfici lisce delle opere acquistano volumi e tattilità diventando, ai nostri sensi, irraggiungibili. Negli abissi del tempo che non ha più alcun tipo di collocazione, siamo di fronte ad immaginari inconsci, a distillati di natura e piccoli ecosistemi di cui prenderci cura che ci permettono un nuovo contatto con il nostro subconscio, con la fantasia dell’infanzia e con le nostre tigri. Partnership con Edgar Sopper Gin e Up Day.  INFO UTILI DREAMTIGERS a cura di Laura Rositani THE ROOOM, via Galliera n. 8 – 40121 Bologna
02 febbraio al 30 marzo 2023 Inaugurazione: 01 febbraio 2023 dalle 18 alle 22 Art City White Night: 04 febbraio 2023 dalle 18 alle 24 Orari dal 02 febbraio al 30 marzo 2023 da lunedì a venerdì: 9.30-12.30 / 15-18 Per info e prenotazioni è necessario scrivere a press@therooom.it  Contatti: +39 375 5604011 www.therooom.itwww.mulierismagazine.com  


THE ROOOM, concept studio con sede nell’affascinante cornice di Palazzo Aldrovandi Montanari, offre servizi di comunicazione alle imprese sui temi legati alla sostenibilità, all’innovazione, alla creatività e alla responsabilità sociale. THE ROOOM è anche uno spazio di contaminazione tra sfere economiche e creative che prende vita attraverso una programmazione di iniziative multidisciplinari ed eventi che ispirano nuove idee e generano consapevolezza sulle tematiche ambientali, economiche e sociali.
Mulieris è una rivista indipendente con sede in Italia. Mulieris non è solo una rivista, ma anche una piattaforma, uno spazio sicuro, una comunità, una fonte per l’arte e gli eventi creati da womxn, con l’obiettivo di parlare a tutti indipendentemente dal genere o dal sesso. Vogliamo creare un dialogo aperto sull’uguaglianza di genere attraverso l’arte realizzata da womxn.
Edgar Sopper Gin, lanciato nel 2021 dal Gruppo Montenegro: un gin irriverente, sagace, dal forte animo inglese come il corvo imperiale Edgar Sopper, protagonista in etichetta, che si finse morto per prendersi gioco del guardiano della torre di Londra (dove tradizionalmente i corvi vivono a protezione della Corona). Distillato nella più antica e pluripremiata distilleria di gin d’Inghilterra, è realizzato con una dedizione ed esperienza di tipo artigianale seguendo rigorosamente il metodo “London Dry”, che distilla solo gli estratti naturali di 5 botanicals accuratamente selezionate (ginepro, angelica, coriandolo, limone e pepe di cubebe). Dal gusto classico, deciso ed equilibrato, Edgar Sopper Gin è perfetto per la preparazione di cocktail classici e twist on classic.
Up Day, società per azioni leader sul mercato italiano delle soluzioni di benessere per le Imprese e le Persone, Up Day studia, crea e sviluppa servizi innovativi, convenienti e motivanti per tutti i suoi stakeholder. Attraverso la conciliazione vita/lavoro, gli strumenti proposti accrescono il benessere individuale e famigliare e favoriscono un clima aziendale positivo. I suoi valori essenziali sono solidarietà, innovazione e impegno. Parte della multinazionale Up Group, cooperativa sociale nata in Francia più di cinquanta anni fa e presente in 4 continenti, raggiunge in Italia ogni giorno 30.000 aziende clienti e 1 milione di beneficiari, collaborando quotidianamente con 150.000 partner affiliati, e nel 2021 ha realizzato un fatturato di 750 milioni di euro con risultati sempre in crescita.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: