Arabia Saudita: la nuova terra promessa dell’ospitalità alberghiera

Mondrian Hotels aprirà a Riyadh, in Arabia Saudita

Ennismore , la società di ospitalità lifestyle, ha firmato oggi un accordo con  Olayan Financing Company  (OFC) per lanciare il primo complesso alberghiero Mondrian in  Arabia Saudita ,  Mondrian Riyadh Al Malga . Inaugurato nel 2026, il Mondrian Riyadh sarà anche il primo hotel di Ennismore nella capitale, rendendolo una pietra miliare significativa per la crescita dell’azienda nella regione.

Il Mondrian Riyadh Al Malga Hotel and Residences  vanterà 200 chiavi, tra cui 130 camere e suite standard, con 25 appartamenti con una camera da letto, 35 con due camere da letto e dieci con tre camere da letto. L’hotel sarà il pioniere di innovative esperienze culinarie e di mixology nel Regno con tre nuovi ristoranti e lounge dello studio di concept F&B interno di Ennismore, Carte Blanched. Ospiterà anche generosi spazi per eventi e spazi per il benessere sociale all’avanguardia, aprendo la strada alla programmazione progressiva di Mondrian.

Definita da un design innovativo, la grande immaginazione di Mondrian prenderà vita a  Riyadh  dal designer visionario e architetto d’interni pluripremiato a livello internazionale  Tristan Di Plessis , il cui portfolio comprende alcune delle destinazioni di ospitalità più chiacchierate in tutto il mondo. L’hotel e lo sviluppo saranno certificati LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), costruiti con particolare attenzione al risparmio energetico, all’efficienza idrica, alla riduzione delle emissioni di carbonio e al miglioramento della qualità dell’aria interna.

Gli hotel Mondrian sono sempre al centro delle scene culturali più emozionanti del mondo. Il Mondrian Riyadh Al Malga Hotel and Residences sarà sviluppato come parte dell’Al Malga Urban Village ad uso misto, con residenti e visitatori che potranno godere della vibrante scena di boutique, ristoranti, intrattenimento e tempo libero. Situato nella parte settentrionale di  Riyadh , il quartiere di Al Malga si trova all’ingresso del grattacielo a forma di cubo Mukaab, alto 400 metri, recentemente annunciato come parte del piano del centro cittadino di Murabba.

Lo sviluppo sarà una destinazione turistica e culturale, inclusi intrattenimento, ristorazione e vendita al dettaglio, e avrà uno spazio atrio quasi a tutta altezza che conterrà una torre a spirale. Il nuovo Mondrian beneficerà anche di un facile accesso a Boulevard Riyadh, sede di eventi e concerti di alto profilo, Najd Village e King Abdullah Financial District, consentendo agli ospiti di immergersi completamente nella cultura della città.

Nabeel Al-Amudi , CEO di Olayan Financing Company , ha commentato: “Siamo lieti di collaborare con Ennismore per questo entusiasmante progetto, che porterà nel Regno uno dei marchi di ospitalità più ricercati al mondo. Le nostre partnership con i principali attori globali rientrano nella strategia a lungo termine di OFC per soddisfare le esigenze in continua evoluzione di residenti e turisti in  Arabia Saudita  e sostenere il viaggio del Regno verso il raggiungimento degli obiettivi di Vision 2030, la tabella di marcia della saggia leadership verso una prosperità sostenibile”.

Gaurav Bhushan , Co-CEO di Ennismore , ha dichiarato: “Siamo entusiasti di collaborare con Olayan Financing Company per portare il primo Mondrian Hotel and Residence in  Arabia Saudita  e la prima proprietà di Ennismore nella capitale del paese,  Riyadh . Mondrian Riyadh Al Malga porterà alla città uno stile di vita unico e un’esperienza di ospitalità. Non vediamo l’ora di alzare il livello come destinazione culturale e gastronomica sia per i viaggiatori più esigenti che per i locali”.

L’espansione globale di Mondrian non mostra segni di rallentamento con una pipeline di 17 hotel e residenze di marca, comprese le prossime aperture a  Singapore ,  Hong Kong ,  Bordeaux , Ibiza,  Cannes ,  Dubai ,  Gold Coast Australia e  Abu Dhabi , che si aggiungono al suo portafoglio esistente di sette hotel aperti tra cui  Città del Messico ,  Londra , Los Angeles e  Doha .

Lo stile di vita è uno dei segmenti in più rapida crescita del settore dell’ospitalità ed Ennismore è all’avanguardia con il suo collettivo di 14 marchi che rappresentano oltre 100 hotel operativi, con altri 140+ in cantiere e oltre 190 ristoranti e bar. Nel 2023, Ennismore aprirà quasi 30 hotel, tra cui  Maison Delano Paris , Francia; Mama Shelter, Rennes,  Francia ; SO/ Uptown Dubai, Emirati Arabi Uniti; 21C Museum Hotel St. Louis,  USA ; TRIBÙ  Bangkok, Tailandia ; The Hoxton, Charlottenburg,  Germania  e Hyde Ibiza,  Spagna .

Inoltre, l’espansione di Ennismore in  Medio Oriente  continua ad essere forte, aggiungendo ai suoi cinque hotel e residenze di marca esistenti – tra cui 25hours  Dubai , SLS Dubai e Hyde Dubai – una pipeline di oltre 20 proprietà tra cui Mama Shelter Dubai, SLS Red Sea e 25 ore Trojena.

Olayan Financing Company (OFC) è il proprietario di Mondrian Riyadh Al Malga. Cercando di costruire sulla loro partnership unica e strategica, Ennismore e OFC stanno pianificando insieme progetti futuri per portare più marchi di lifestyle Ennismore nel  Regno dell’Arabia Saudita .

Mondrian Riyadh Al Malga

Mondrian Riyadh Al Malga

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: